Servizi Fiscali
News

RED 2016, L'inps non invia più la richiesta : chi deve presentarlo?

15 luglio 2016

RED 2016, L'inps non invia più la richiesta : chi deve presentarlo?

STAMPA LA LOCANDINA

 

Oramai quasi tutti i Pensionati sanno che non devono aspettare la lettera dell’Inps con la richiesta di presentazione del modello RED, ma nel dubbio ricordiamo a tutti i Pensionati che percepiscono prestazioni di sostegno al reddito ad integrazione della pensione (assegno familiare, d'invalidità, integrazione al minimo ecc), che basta una telefonata alla sede Caf Cisl Veneto a Voi più comoda per stare tranquilli. Per chi invece è meno esperto, ricordiamo alcune informazioni utili:

Cos’è il modello RED?

E’ una dichiarazione, prevista dalla legge, che deve essere presentata dai Pensionati che usufruiscono di alcune prestazioni il cui diritto e misura sono collegate alla situazione reddituale del cittadino. Essendo il reddito un dato variabile nel corso degli anni, per garantire la correttezza delle prestazioni erogate, viene effettuata una verifica annuale che, attraverso l'indicazione dei redditi posseduti, serve a determinare il diritto del pensionato ad usufruire di queste prestazioni e il loro importo.

Chi lo deve presentare?

Lo devono presentare i Pensionati che non comunicano integralmente al Fisco la situazione reddituale perché non hanno presentato la dichiarazione dei redditi o perché hanno delle tipologie di reddito influenti sulle prestazioni come quelle assoggettate ad imposta sostitutiva, redditi da lavoro autonomo o prestazione di collaborazione, redditi da lavoro o da pensione erogati all’estero, redditi di capitale (interessi bancari, postali, dei BOT, dei CCT e altri titoli di Stato o altri proventi di quote di investimento) e infine prestazioni assistenziali in denaro erogate dallo Stato o altri Enti Pubblici.

Chi non lo deve presentare?

Non lo devono presentare i Pensionati residenti in Italia che abbiano già dichiarato integralmente tutti i redditi tramite il modello 730 o Unico e non abbiano quindi redditi esenti o esclusi dalla dichiarazione, propri e, se previsto, dei familiari.

I Documenti necessari per la compilazione del RED sono:

  • La dichiarazione dei redditi del pensionato con tutta la documentazione relativa;
  • La CU (ex CUD) rilasciato dal datore di lavoro se sono stati erogati arretrati di lavoro dipendente o trattamenti di fine rapporto (liquidazione, buonuscita);
  • Gli importi degli arretrati di lavoro dipendente o trattamenti di fine rapporto (liquidazione, buonuscita) in mancanza di CU;
  • La documentazione relativa a interessi bancari, postali, di BOT, CCT o altri titoli di Stato;
  • La documentazione di eventuali redditi esenti (es. redditi esteri).

Attenzione: Se il titolare della prestazione non ha presentato la dichiarazione dei redditi e non presenta nemmeno il modello Red, l’Inps sospende la prestazione. Se il Red perviene entro i 60 giorni dal provvedimento di sospensione, l’Ente ripristina integralmente la prestazione, se dovuta.

Come fare?

Il Caf Cisl del Veneto è a Vostra completa e gratuita disposizione per accompagnarVi in tutti gli adempimenti necessari all’elaborazione ed invio del modello all’Inps

 

PASSA AL CAF CISL, CONVIENE! 

 

STAMPA LA LOCANDINA

 

News Servizi Fiscali

03 luglio 2018

Ancora 20 giorni di tempo per elaborare il Tuo 730!

Non aspettare l'ultimo momento, prenota il Tuo appuntamento

23 febbraio 2018

Legge di Bilancio 2018

Verifica le tue opportunità!

14 luglio 2017

Dichiarazione dei redditi? IMU e TASI?

Prima delle vacanze estive riepiloghiamo gli adempimenti fiscali 2017 di Lavoratori e Pensionati

03 maggio 2017

Le novità sulla nuova circolare dell' A.E.

Ulteriori Detrazioni e Deduzioni per il Tuo 730

14 marzo 2017

Speciale Lavoratori dell’Artigianato

Sei un Lavoratore Artigiano? Verifica le possibili Agevolazioni Fiscali

22 febbraio 2017

Metti al sicuro il Tuo 730, Affidati al Caf Cisl

Le principali AGEVOLAZIONI FISCALI SULLE ABITAZIONI.

19 ottobre 2016

Conosci i vantaggi della Previdenza Complementare?

Approfondisci i benefici economici e le novità introdotte in alcuni contratti di lavoro

25 luglio 2016

Controlli dell'Agenzia delle Entrate: cosa fare se ricevi la lettera

Approfondisci le informazioni sull'argomento!

15 luglio 2016

RED 2016, L'inps non invia più la richiesta : chi deve presentarlo?

Approfondisci le informazioni sull'argomento!

23 giugno 2016

Ancora 30 giorni di tempo per il tuo 730!

Il Governo ha prorogato la data di invio della dichiarazione dei redditi al 23 luglio 2016

27 aprile 2016

Esenzione Pagamento Canone RAI 2016

Proroga Al 16/05/2016

08 aprile 2016

Benefici Fiscali per lavori di ristrutturazione su condomini senza codice fiscale?

Ora Puoi!

07 marzo 2016

E' ora del 730!

Ogni anno migliaia di persone si affidano al Caf Cisl Veneto per l’elaborazione della propria dichiarazione dei redditi

20 ottobre 2015

Sei obbligato a fare la dichiarazione dei redditi ma non l'hai ancora presentata?

.

07 settembre 2015

Condomini senza codice fiscale: Sanatoria per ristrutturazioni 2014

.

01 luglio 2015

ANCORA 20 GIORNI DI TEMPO PER IL TUO 730!

Il Governo ha prorogato la data di invio della dichiarazione dei redditi al 23 luglio 2015

20 aprile 2015

730: le risposte ai dubbi più frequenti

I nostri esperti risolvono i dubbi più comuni sul modello 730 precompilato dell’Agenzia delle Entrate fornendo risposte chiare ed esaustive.

02 marzo 2015

730 precompilato: le spese mediche?

Rivolgetevi ai nostri uffici per scoprire come integrare le spese mediche nel modello 730 precompilato ed usufruire della detrazione d'imposta.

27 febbraio 2015

730 Precompilato 2015

Da quest'anno entra in vigore il modello 730 precompilato. Scoprite come il CAF CISL può aiutarvi nella sua presentazione.